Fiocco di neve solleva $450 milioni in un’altra VC turno, del valore di 3,5 miliardi di dollari

0
16

Zero

Fiocco di neve, una nuvola di data warehouse provider, ha sollevato $450 milioni di dollari in finanziamenti, per portare il suo totale complessivo elevato a 923 milioni di dollari.

Il round è stato condotto da Sequoia Capital, con precedenti investitori partecipanti. La società ha raccolto i soldi due volte, nel 2018, e ora è valutato a $3,5 miliardi.

Fiocco di neve, guidato dall’ex Microsoft exec Bob Muglia, mira a capitalizzare come magazzini di dati e di dati di grandi progetti passare al cloud e per più di un pay-as-you-go modello.

L’azienda è disponibile a partire dalla metà del 2015 e ora ha più di 1.000 clienti. Fiocco di neve anche di recente è andato generalmente disponibili su Microsoft Azure per andare insieme con Amazon Web Services.

Come per il finanziamento, Fiocco di neve, ha detto che espandere la sua multi-strategia cloud, crescere il proprio team di vendita, investire nel proprio data warehouse-as-a-service business e il lancio di nuove iniziative, come il Fiocco di neve di Condivisione dei Dati e I Dati Sharehouse.

In precedenza:

Fiocco di neve solleva $263.5 milioni di euro per il cloud data warehouse conquestSnowflake e Databricks obiettivo per dinamica duoSnowflake cloud di data warehouse tratta di Microsoft AzureSnowflake diventa auto-ingest da Amazon S3 con ‘Snowpipe’Snowflake diffonde il suo footprintSnowflake Computing alza di 100 milioni di dollari per espandere la nuvola di data warehouse footprintWill Fiocco di neve scintilla di una nuvola di data warehouse guerra dei prezzi?

Argomenti Correlati:

Cloud

La Trasformazione Digitale

Robotica

Internet delle Cose

L’innovazione

Enterprise Software

0