I senatori della domanda di Google mano sul memo interno, sollecitando Google+ cover-up

0
19

Zero

Tre senatori Repubblicani hanno inviato una lettera a Google oggi chiedendo l’azienda mano su una nota interna di base su cui Google ha deciso di coprire un Google+ perdita di dati, invece di andare pubblico, come la maggior parte delle aziende.

L’esistenza di questa nota interna è venuto alla luce il lunedi in un articolo del Wall Street Journal che ha costretto Google ad andare in pubblico con i dettagli su Google+ API bug che potrebbero essere state utilizzate per la raccolta dati degli utenti di Google.

L’API bug è stato scoperto nel mese di Marzo, e secondo il Wall Street Journal report, è esistita in Google+ codice sorgente, almeno dal 2015.

Secondo il rapporto, il memo interno, firmato da Google giuridica e politica del personale, consulenza Google dirigenti superiore a non divulgare l’esistenza delle API bug temendo “immediato interesse normativo.”

Google giuridica del personale si temeva anche che il bug potrebbe portare Google “sotto i riflettori accanto o al posto di Facebook, pur avendo dormito sotto il radar in tutto il Cambridge Analytica scandalo,” e sarebbe “quasi [garanzia] Sundar testimoniare davanti al Congresso,” simile a Facebook CEO.

“Allo stesso tempo che Facebook stava imparando la lezione importante che le ditte di tecnologia deve essere franco e diretto con il pubblico su questioni di privacy, Google a quanto pare eletto per trattenere le informazioni su un rilevante vulnerabilità per paura di un controllo pubblico”, i tre senatori scritto nella loro lettera di oggi.

“È per questo motivo che il contenuto di Google memo interno sono così preoccupante.”

Ora, i tre senatori, che sono anche membri delle varie commissioni del Senato, vuole una copia di tale nota interna da 30 ottobre, insieme con le risposte alle sette domande in riferimento a cosa, come e perché Google trattati Google+ API perdita di dati.

I senatori vogliono sapere l’esatta sequenza temporale di Google scoperto l’API perdita, perché Google non rivelare il problema, al momento, se è stato notificato il FTC prima comunicazione al pubblico, e se Google si nasconde altre violazioni.

“Siamo particolarmente deluso dato che Google chief privacy officer testimoniato davanti al Senato Commercio Comitato sulla questione della privacy su settembre 26, 2018-solo due settimane fa, e non ha la possibilità di fornire informazioni riguardo a questa questione molto rilevante, per il Comitato,” hanno aggiunto.

Il memo, il suo contenuto e la successiva cover-up look ancora più dannosa perché un giorno prima, il 26 settembre in audizione al Senato, Google ha proposto una i dati privacy quadro a NOI legislatori sostenendo che le aziende dovrebbero essere trasparenti circa le tipologie di dati personali raccolti e rispettare i limiti appropriati per la raccolta dei dati. Google posizionato la sua proposta come una GDPR stile legislazione per NOI, anche se si era seduto su una cifra che non è violazione della sicurezza.

I tre senatori che hanno firmato oggi una lettera di John Thune [R-SD], Presidente del Senato della repubblica Comitato per il Commercio, Scienza e Trasporti; Roger Wicker [R-MS], Presidente del Sottocomitato del Senato per le Comunicazioni, la Tecnologia, l’Innovazione, e di Internet; e Jerry Moran [R-KS], Presidente del Sottocomitato del Senato sulla Tutela dei Consumatori, di Prodotti di Sicurezza, di Assicurazione, e la Sicurezza dei Dati.

RELATIVI COPERTURA:

Pentagono nuova generazione di sistemi d’arma, sono ridicolmente facile hackGoogle stabilisce nuove regole per le app di terze parti per accedere a Gmail datidi Google che limita le applicazioni Android possono richiedere Registro Chiamate e SMS autorizzazioniDHS e GCHQ partecipare Amazon e Apple nel negare Bloomberg chip hack storiadella spia Cinese chip riferito trovato nel server dei principali telecom (CNET)Facebook la privacy dei dati scandalo: Un foglietto (TechRepublic)

Argomenti Correlati:

Google

Di sicurezza, TV

La Gestione Dei Dati

CXO

Centri Dati

0