Un problema è, probabilmente, la colpa per la vostra interruzioni e perdite di dati e non hacker

0
18

Di fronte alle sfide di un attacco ransomware
Lester Godsey, chief information security officer di Mesa, AZ, viene descritto come attacchi ransomware hanno cambiato negli ultimi anni e come adattarsi a tali cambiamenti.

Un guasto hardware è più probabile che a causare i tempi di inattività imprevisti o perdita di dati, ma i danni causati dalle minacce alla sicurezza, come virus e ransomware sono in continua ascesa.

Le attrezzature rotte, e l’errore umano rimangono le principali cause di perdita di dati nel corso degli ultimi 12 mesi, mentre per i guasti hardware, problemi di connettività e problemi causati da aggiornamenti o patch sono stati incolpati di come le principali cause di inattività in un sondaggio di 400 i decision-makers.

Ma durante quei ragioni per le interruzioni hanno tenuto abbastanza stabile nel corso degli anni, i guasti e perdite di dati causate da attacchi informatici hanno saltato significativamente secondo il sondaggio condotto dalla società di sicurezza Databarracks.

“Le statistiche dipingono un quadro chiaro di aumento di incidenti informatici. Attacchi informatici come causa di inattività sono raddoppiati dal 2016. Hanno quasi raddoppiato come la causa di perdita di dati. Questa tendenza è destinata a continuare”, dice il rapporto.

ransom.png

Immagine: Databarracks

Guardando nel dettaglio di incidenti informatici, mentre attacchi di virus rimane il più comune minaccia, sono apparentemente in declino. “L’arco di infezioni da virus — a partire da 25% nel 2016, fino a un massimo di 48% e quindi in diminuzione del 40% oggi — simboleggia la costante braccio di ferro tra la sicurezza informatica e criminali”, dice il rapporto, un po ‘ poetico.

Ransomware incidenti sono aumentati, anche quest’anno, dopo un lieve calo scorso anno. L’indagine ha rilevato che il 28% delle aziende hanno detto che sono stati colpiti da ransomware, seguita da attacchi di phishing.

Contro questo sfondo di guasti e malfunzionamenti, la metà degli intervistati ha dichiarato di aver provato gli elementi di disaster recovery, in last12 mesi, mentre un altro trimestre ha detto che erano i piani. Ma sembra anche che la responsabilità per la continuità del business è in aumento fino all’organizzazione: le operazioni, finanza, amministrazione e gli amministratori delegati sono l’assunzione di maggiori responsabilità, per questo da dirigenti e CIOs.

Databarracks detto che avere un cyber piano di risposta agli incidenti — compreso il ripristino da backup — è fondamentale.

“Quando il recupero da ransomware, i vostri obiettivi sono di ridurre al minimo sia la perdita di dati e i tempi di inattività. A titolo definitivo, la prevenzione non è praticabile, in modo che le aziende dovrebbero concentrarsi su come organizzare la loro difensive e di strategie preventive per ridurre l’impatto di un attacco”, ha detto l’amministratore delegato della società, Pietro Groucutt.

Argomenti Correlati:

Di sicurezza, TV

La Gestione Dei Dati

CXO

Centri Dati