Auto-provenienti giganti rischio di sospensioni a Shanghai regolamentazione sale

0
26

Auto-provenienti servizi a Shanghai, in Cina, il centro finanziario sono di fronte a rischi di sospensione in quanto il regolatore locale dice importante piattaforma per gli operatori non sono riusciti a rispettare legali continuando a consentire incompetenti driver per funzionare sulle loro piattaforme.

In una tre giorni di controllo in loco da agosto 10-12, oltre l ‘ 82% dei conducenti che hanno fornito servizi Didi sono stati trovati per mancanza di adeguate qualifiche, mentre il 16% circa dei driver con Meituan anche non è riuscito a soddisfare i requisiti, secondo un WeChat post da Shanghai traffico regolatore di questa settimana.

Anche se Didi è già stato multato di 5,5 milioni di yuan ($781,000) per il mancato rispetto del precedente round di repressione, ha continuato a cedere gli ordini di incompetenti driver sulla sua piattaforma, in base al traffico regolatore. Didi ha “completamente trasformato un orecchio sordo” per il requisito dall’autorità nel mese di giugno per cancellare incompetenti auto-provenienti driver dalla sua piattaforma, ha detto.

Meituan era anche una multa di 1,5 milioni di yuan per permettere a piloti illegali sulla sua piattaforma nel precedente round di controlli.

La crescente severità della Cina che le auto provenienti industria viene fornito in risposta alla morte di due passeggeri in meno di 100 giorni nel 2018.

Nel mese di gennaio, la Cina del ministero dei trasporti ha lanciato una nuova politica che richiede che tutti i driver di lavoro per auto-provenienti piattaforme per il paese per ottenere permessi speciali per i loro servizi. Prima dell’applicazione di questo criterio, molte grandi città in Cina, tra cui Pechino e Shanghai aveva già richiesto i driver per auto online-provenienti servizi registrati nelle rispettive città.

La cina ha dato aggiunti ulteriori requisiti, l’aggiunta di un’altra politica, in Maggio, stabilendo che i prestatori di servizi che non rispettano i requisiti di business o sono coinvolti in attività illegali, potrebbe affrontare sanzioni di sospensione o la revoca della quotazione delle applicazioni” da regolatori locali.

Se l’auto-provenienti fornitori di servizi di violare le norme o di rifiutare di rettificare i loro problemi di gestione delle licenze di Shanghai, il traffico locale autorità può imporre punizioni varie come delisting mobile, della sospensione dei servizi di internet attività per sei mesi, o la sospensione del servizio completamente.

Didi, che lo scorporo dell’auto-guida di unità la scorsa settimana, è uno dei più grandi del mondo tech unicorni essere valutati al più di $50 miliardi. Pechino azienda sostiene di servire 550 milioni di utenti e fornisce 10 miliardi di passeggeri viaggi ogni anno.

Meituan, un relativamente piccolo lettore in macchina-provenienti del mercato in Cina, ha iniziato il suo servizio nel 2017 e copre solo una decina di grandi città Cinesi finora.

RELATIVI COPERTURA

Cinese di e-commerce, app Xiaohongshu disponibile per il download su Android: Report

Xiaohongshu, i cui attivi al mese userbase superiore a 85 milioni di euro a livello globale, potrebbe essere rimosso per la falsificazione di utenti, la condivisione di note per aumentare le vendite del prodotto, secondo i media di stato Cinesi.

Citizen Lab: WeChat in tempo reale sistema di censura utilizza indici hash per filtrare i contenuti

I sistemi di filtraggio, anche la censura dei contenuti che non sono critico con il governo Cinese.

160,000 riprende Cinese sito di reclutamento di Zhilian presumibilmente esposti e trapelato

Due ex Zhilian dipendenti riferito assistito a perdite dei curricula.

Principali Cinese Android developer avviato da Google Play per annegamento utenti pubblicità

Gli annunci sono stati dirompenti sufficiente per rendere gli smartphone Android vicino a “inutilizzabile.”

Cina crepe giù su podcast e applicazioni audio

La recente pulitura di informazioni audio segue Cina di serie crackdown on line, informazioni di testo, video e giochi, cominciata lo scorso anno.

La cina è il più grande ostacolo per NOI AI avanzamento, la metà dei Ceo dire (TechRepublic)

Una mancanza di talento e dipendente di fiducia sono alcune delle più grandi barriere all’intelligenza artificiale adozione in NOI le imprese, secondo una EY report.

Argomenti Correlati:

Cina

CXO

Governo

Sicurezza