I camion e i taxi autonomi di Aurora saranno a disposizione dei clienti tramite abbonamento

0
9

Aurora, la società di veicoli autonomi fondata dall'ex ingegnere capo del progetto di auto a guida autonoma di Google, ha annunciato che i suoi camion e taxi autonomi saranno disponibili per i clienti tramite abbonamenti.

Aurora non prevede di lanciare i suoi camion a guida autonoma e i suoi veicoli a noleggio prima del 2023 e del 2024, rispettivamente, ma la società sta fornendo maggiori dettagli su come prevede di mettere loro in esercizio commerciale.

Il servizio di autotrasporto di Aurora si chiamerà “Aurora Horizon”, in cui la società afferma che fornirà ai vettori di autotrasporto e alle flotte private “una fornitura di autisti affidabile e scalabile alimentata dall'Aurora Driver”. L'Aurora Driver è il nome che l'azienda usa per descrivere l'hardware e il software che utilizza per consentire a un veicolo di guidarsi da solo in determinate condizioni.

Il servizio di autotrasporti di Aurora si chiamerà “Aurora Horizon”

Il servizio di ride-hailing, chiamato “Aurora Connect”, consentirà ai veicoli dotati della tecnologia Driver dell'azienda di integrare il software di rete di ride-hailing in modo che possa essere utilizzato come taxi.

Correlati

Quanto tempo ci vorrà per introdurre gradualmente le auto senza conducente?

I clienti di Aurora hanno vinto non si tratta di singoli camionisti o passeggeri in transito, ma piuttosto di aziende e società di logistica che gestiscono flotte di veicoli a noleggio. A tale riguardo, Aurora sta cercando di distinguersi dalle altre società nel mondo dei veicoli autonomi, che cercano di essere sia fornitori di tecnologia che operatori di flotte.

La decisione di Aurora di rendere disponibili i suoi veicoli a guida autonoma in abbonamento è unica, ma non del tutto inaudita. La società afferma che gli abbonati ad Aurora Horizon o Aurora Connect avranno accesso ad Aurora Driver, un sistema di controllo della missione chiamato Aurora Beacon e un programma di assistenza stradale e supporto esteso chiamato Aurora Shield.

L'azienda non rivela il prezzo dei suoi prodotti in abbonamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here