Come utilizzare il blocco del tracciamento dell'app iOS

0
10

La privacy è nella mente di tutti in questi giorni. La scorsa primavera, iOS 14.5 ha introdotto una nuova funzionalità per la privacy chiamata App Tracking Transparency che potrebbe aver reso i suoi utenti più felici ma non ha fatto amare Apple ad altre società, in particolare Facebook. La funzione è ancora disponibile in iOS 15, insieme ad alcune nuove funzionalità per la privacy.

Molte app non tengono traccia solo dei tuoi movimenti all'interno dell'app, ma tengono traccia dei tuoi movimenti al di fuori dell'app, in altre parole, dove vai dopo aver lasciato l'app. Questo è il motivo per cui vedi annunci su Facebook e altre app per prodotti che stavi guardando su Amazon o altri siti.

Prima della 14.5, potevi disattivare il monitoraggio per tutte le tue app accedendo a Impostazioni > Privacy > Monitoraggio e disattivazione di “Consenti alle app di richiedere il monitoraggio”. La versione che è apparsa per la prima volta in iOS 14.5 ti consente di essere più specifico. Per iniziare, quando installi una nuova app, non devi fare nulla; ti viene chiesto automaticamente se desideri che la nuova app ti segua.

Le nuove app devono chiedere l'autorizzazione per rintracciarti al fine di personalizzare i loro annunci.Le nuove app devono chiedere il permesso di tracciarti per personalizzare i loro annunci.
Ora sta a te decidere se consentire a ciascuna app di rintracciarti o meno. Ora sta a te decidere se consentire a ciascuna app di tracciarti.

Se vuoi vedere quali app hanno chiesto il permesso di tracciare ed eventualmente modificare le loro impostazioni di tracciamento, puoi semplicemente andare alla stessa pagina di tracciamento. Lì, sarai in grado di concedere o revocare tale autorizzazione. Quindi:

  • Vai alle impostazioni del tuo iPhone e seleziona Privacy > Monitoraggio.
  • Sotto “Consenti alle app di richiedere il monitoraggio”, ora vedrai un elenco di app specifiche che hanno richiesto tale autorizzazione. Puoi concedere o revocare tale autorizzazione per ogni app specifica.
Vai a Impostazioni > Privacy > Monitoraggio per modificare le impostazioni per app specifiche o per tutte. Vai a Impostazioni > Privacy > Tracciamento per modificare le impostazioni per app specifiche o tutte.

E puoi comunque utilizzare “Consenti alle app di richiedere il monitoraggio” per disattivare l'autorizzazione per tutte le tue app attuali (e future).

(Nota: all'inizio, la trasparenza del monitoraggio delle app la funzione sembrava non funzionare correttamente per alcune persone; o non ha risposto o l'attivazione/disattivazione del monitoraggio era disattivata. Il 3 maggio, Apple ha rilasciato l'aggiornamento 14.5.1, che avrebbe dovuto risolvere il problema. Secondo 9to5Mac, la correzione non ha funzionato per alcune persone; tuttavia, almeno un membro dello staff di The Verge ha riferito che il suo interruttore non era più disattivato. Non sono stati segnalati problemi di questo tipo di recente.)

< strong>Aggiornamento 27 aprile, 9:20 ET: questo articolo è stato aggiornato per aggiungere una nota sui problemi con la nuova funzione.

Aggiornamento 10 maggio, 14:50 ET: La nota sui problemi con la nuova funzione è stata aggiornata.

Aggiornamento 13 ottobre, 17:20 ET: Questo l'articolo è stato aggiornato per riconoscere che iOS 15 è stato spedito .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here