Come accedere NSFW o adulto contrassegnati contenuti su Tumblr

0
19553

Quando Yahoo ha acquisito Tumblr un paio di mesi fa, gli utenti della piattaforma, aveva due preoccupazioni principali.

In primo luogo, che Yahoo avrebbe introdotto annunci per la piattaforma, e la seconda, che sarebbe limitare l’accesso o fare di peggio – adulto o NSFW blog ospitati dal servizio.

Gli annunci sono stati introdotti non molto tempo dopo l’acquisto, e sembra che Yahoo modifiche apportate di recente in materia di adulti e NSFW contrassegnati siti su Tumblr.

Tumblr, fa una distinzione tra adulti e NSFW contrassegnati siti, con quest’ultimo contenente occasionale nudità o maturo-oriented contenuti, e l’ex contenente notevoli quantità di tali contenuti.

La bandiera determina ciò che sta accadendo per il blog, secondo le nuove regole:

Non Segnalati BlogsNSFW BlogsAdult BlogAppaiono nel tag di pagine e pagine di ricerca per disconnesso usersxPost visualizzati su le pagine di tag quando i tuoi seguaci sfoglia in “Modalità Provvisoria”xxPost visualizzati su le pagine di tag quando altri utenti di navigare in “Modalità Provvisoria”xAppaiono in mobile per il tuo followersxxxAppaiono in mobile per altri usersxBlog indicizzati da parte di terzi di ricerca enginesxxBlog indicizzati da Tumblr searchxx

Come si può vedere dalla tabella di cui sopra, le conseguenze sono più gravi per i blog segnalati come adulti, in quanto non sono indicizzati dai motori di ricerca o Tumblr cercare più, e inoltre non vengono visualizzati su le pagine di tag per registrati gli utenti o gli utenti registrati se la Modalità Provvisoria è attivato (impostazione predefinita).

Quando si tenta di aprire un link che punta ad un tag che soprattutto porta a contenuti per adulti o un blog contrassegnato come un adulto, quindi è possibile ricevere i risultati della ricerca non a tutti, o potrebbe non essere in grado di aprire il blog, se non hai effettuato il login, o se hai effettuato l’accesso ma hanno Safe Mode attivato.

Questo significa essenzialmente che la tua unica possibilità di accesso adulto blog su Tumblr, e l’adulto è ampiamente utilizzato qui come può includere educativo blog, per esempio, è quello di utilizzare un account Tumblr con la Modalità Provvisoria disabili. In altre parole, se non si dispone di un account Tumblr, è possibile accedere a contenuti per adulti più sul sito.

Disattivare La Modalità Sicura

Aggiornamento: le Cose sono cambiate un po’. Non troverete l’opzione per abilitare NSFW blog e i risultati della ricerca sul Cruscotto più. Accesso ai contenuti per adulti è disattivata solo quando si esegue la ricerca, ma non quando si fa clic su un link per aprire un blog o post direttamente.

tumblr adult results

Invece, è disponibile direttamente sulla pagina dei risultati di ricerca, ma solo se si è effettuato l’accesso a un account.

Vi si trova un lucchetto sull’icona in fondo a destra che è possibile fare clic su per attivare o nascondere adulti contrassegnati risultati di ricerca.

Contenuti per adulti è nascosta per impostazione predefinita su Tumblr, e non c’è nessuna opzione per gli utenti senza account per rivelare su pagine dei risultati di ricerca.

Il contenuto può essere accessibile direttamente tuttavia, cliccando sui link da siti di terze parti, per esempio.

Aggiornamento Di Fine

Tumblr safe mode

Per disattivare la Modalità Provvisoria, apri il Tumblr Dashboard seguendo il link direttamente, o aprendo le impostazioni e poi pannello dopo la firma manualmente sul sito.

Individuare il pulsante “Sfoglia le pagine di tag in Modalità Provvisoria” e deselezionare l’opzione. Fare clic sul pulsante salva dopo, e si dovrebbe essere in grado di accedere NSFW e adulti, i blog e le pagine di tag di nuovo su Tumblr.

Mentre si parla solo di NSFW blog, permette l’accesso a entrambi i NSFW e adulti blog.

Appello

Se il tuo blog è stato segnalato per errore, è possibile impugnare la decisione inviando una e-mail al servizio del Trust & Safety team.

Non è necessario includere informazioni, tra una spiegazione del perché pensi che il tuo blog è stato erroneamente contrassegnato, nell’e-mail.