Google: più Recenti versioni di Android sono meno colpiti da malware

0
43

Zero

Google è finalmente vedere risultati tangibili dopo che si dedica a migliorare la sicurezza di Android negli ultimi anni.

Secondo le nuove statistiche la società ha rilasciato oggi, in termini percentuali in funzione i dispositivi più recenti versioni di Android sono stati infettati in molto meno numeri rispetto ai dispositivi che eseguono vecchi versioni del sistema operativo.

Per esempio, la percentuale di dispositivi Android che contengono almeno uno che potenzialmente nocivi applicazione (PHA) –il termine utilizzato da Google per Android malware-è al di sopra di 0,5% figura per i dispositivi Android KitKat (4.x), lecca-lecca (5.x), e Marshmallow (6.x), ma è molto più piccola per le più recenti versioni del sistema operativo.

Google segnala che 0,25 per cento di tutti gli Android Torrone (7.x) dispositivi contengono almeno uno PHA, mentre la percentuale di Oreo (8.x) e la Torta (9.x) è ancora più piccolo, con 0,14% e lo 0,06 per cento, rispettivamente.

android-malware-across-versions.png
Immagine: Google

“Noi attribuiamo questo per molti fattori, come continua la piattaforma di API e di tempra, di continui aggiornamenti per la protezione e la sicurezza delle app e di formazione per gli sviluppatori per ridurre l’app di accedere ai dati sensibili”, ha detto l’Android Security & Privacy Team in un post del blog di oggi.

“In particolare, le più recenti versioni di Android-come il Torrone, Oreo, e Pie-sono più resistenti agli attacchi di escalation di privilegi che in precedenza aveva consentito PHAs per ottenere la persistenza sui dispositivi e proteggere se stessi contro i tentativi di rimozione.”

Ma anche nel caso in cui gli utenti utilizzano vecchie versioni di Android, si può ancora essere al sicuro. Il trucco, secondo Google, gli utenti di limitare se stessi per l’installazione di app disponibili solo attraverso il sito ufficiale del Play Store.

Google dice che gli utenti che hanno installato solo le app dal Play Store sono stati infettati da PHAs in molto meno numeri rispetto alla percentuale di utenti che hanno installato le app non ufficiali e di terze parti, negozi o altri luoghi-attraverso un processo chiamato a caricamento laterale.

Google dice che il PHA tasso di infezione per “Google Play” solo gli utenti 0,09 per cento, mentre la stessa figura è 0.61% per gli utenti che anche sideloaded apps.

Certo, il Play Store non è perfetto e si può ancora installare un’app malevola una volta in un po’, ma Google dice che “i dispositivi Android che solo scaricare le applicazioni da Google Play sono 9 volte meno probabilità di ottenere un PHA di dispositivi di scaricare le app da altre fonti.”

Per cui la maggior parte degli infetti si trovano gli utenti, i primi paesi sono Indonesia, India, USA, Russia e Giappone. La buona notizia è che Google lanciato le nuove versioni di Android negli ultimi anni, una visibile tendenza è stata osservata in infezione numeri, rispetto agli anni precedenti.

android-malware-across-countries.png
Immagine: Google

Google ha pubblicato queste statistiche oggi come parte di un nuovo Ecosistema Android Security Report, una nuova sezione che l’azienda ha aggiunto alla sua Relazione di Trasparenza portale.

Il sistema operativo Android maker promesso più dettagliate statistiche e di una più profonda immersione nell’ecosistema Android nel 2018 Android Security Anno in esame, una relazione annuale che il prevista per il rilascio nel primo trimestre del 2019.

Nel frattempo, Google ha pubblicato “Android Enterprise Security”, un libro bianco dettagli della nuova impresa-centric caratteristiche di sicurezza che sono stati aggiunti Android dopo la Torta di rilascio nel mese di agosto.

Relativi copertura:

Gli utenti di Android che ora faccia costretto gli aggiornamenti delle app, grazie a Google dev strumenti diOpera per Android aggiunge il supporto per il blocco dei cookie UE popupdi Google Chrome 71 continuerà giro di vite sui siti abusive annuncicellulari Android potrebbe diventare una nuova tecnologia in Europa CNETDue botnet sono in lotta per il controllo di migliaia di non protetta dispositivi AndroidAddio di Google pulito homepage: Scopri feed di indovinare i vostri interessiPerché io uso Android TechRepublicdi Google automatizzato fuzz bot ha trovato oltre 9.000 bug negli ultimi due anni

Argomenti Correlati:

Google

Di sicurezza, TV

La Gestione Dei Dati

CXO

Centri Dati

0