Tencent acquisisce Turtle Rock Studios, sviluppatore di Back 4 Blood

0
88

Tencent si aggiunge al suo già ampio elenco di studi di videogiochi acquisendo Slamfire, la società madre dello sviluppatore di Back 4 Blood Turtle Rock Studios. Secondo un comunicato stampa, Turtle Rock “manterrà le sue operazioni indipendenti” in California e l'attuale team di leadership continuerà a gestire lo studio.

Tencent è dietro ad alcuni dei più grandi giochi su il pianeta. Possiede lo studio dietro il popolarissimo MOBA League of Legends; lo sviluppatore dei successi per dispositivi mobili Call of Duty: Mobile, Honor of Kings e Pokémon Unite; e ha una quota del 40% in Epic Games, lo sviluppatore di Fortnite e Unreal Engine. E la società ha fatto molti investimenti significativi proprio quest'anno, tra cui l'acquisizione dello studio di gioco britannico Sumo, l'acquisto di una quota di maggioranza nello sviluppatore di Don't Starve Klei Entertainment e l'acquisizione di quote di minoranza nel creatore di Yooka-Laylee Playtonic, lo sviluppatore di DayZ Bohemia Interactive, Life is Strange-maker Dontnod e Alan Wake e lo sviluppatore di Control Remedy Entertainment.

“Ora possiamo assicurarci che il franchise di 'Back 4 Blood' sia qui per restare”

Anche se non è chiaro esattamente cosa accadrà dopo per Turtle Rock, lo studio sta sottolineando il suo impegno per Back 4 Blood (che ha ricevuto un grande aggiornamento proprio questa settimana). Con l'acquisizione di Tencent, “possiamo fare qualcosa che non abbiamo mai fatto prima come studio: trasformare un universo che abbiamo creato in un vero franchise AAA di lunga data”, ha detto Turtle Rock in un post sul blog. “Ora possiamo assicurarci che il franchise di Back 4 Blood sia qui per restare e ci lavoreremo anche in futuro.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here